Etica personale ed etica delle istituzioni: il convegno conclusivo si è tenuto il 9 giugno 2012 alla Biblioteca Berio in Genova

Le comunità MASCI della Regione Liguria organizzano il convegno finale del polo di eccellenza “Etica personale ed etica delle istituzioni” che si svolgerà, 9 giugno 2012 e si articolerà in due fasi:

  • al mattino alla Sala dei Chierici della Biblioteca Berio in Genova, con inizio alle 9.30, il convegno proposto pubblicamente alle altre associazioni ed alla città, con gli interventi dei Relatori preceduti da essenziali ‘abstract’, a cura della Pattuglia Formazione regionale, che sintetizzeranno le evidenze emerse dal lavoro delle comunità liguri sui tre filoni di approfondimento.

Il Convegno del mattino prevede la presenza di tre relatori nelle persone di Riccardo Della Rocca Presidente Nazionale del Masci, di Carlo Lupi Professore emerito di Storia della Filosofia all’Università di Genova e di Massimiliano Costa Presidente del Centro Studi Mario Mazza. 

La scaletta prevede:

Brevissima introduzione sulle finalità e sul percorso del Polo di Eccellenza – Masci Liguria

  1. La Costituzione Italiana: i valori scelti e condivisi dai nostri padri fondamenta della vita della nostra Repubblica, sono anche riferimento etico per il comportamento di tutti nell’agire da singoli e nell’impegno nelle istituzioni. – Della Rocca
  1. L’etica ed il relativismo: come la mancanza di valori e di ‘verità’ incidono sui comportamenti nella società contemporanea – Lupi
  1. Lo Scautismo e l’impegno civile: la risposta alle sfide morali ed etiche del 3° millennio declinata in stile scout – Costa

Conclusioni: come le nostre riflessioni possono diventare momento di crescita nel nostro fare educazione da adulti – Della Rocca.

Prima degli interventi dei relatori, come sopra accennato, verranno lette poche righe di riepilogo delle evidenze emerse e condivise nel lavoro delle comunità.

 

  • al pomeriggio gli Adulti Scout presenti, trasferitisi nei locali dell’Abbazia di S.Maria di Castello, a partire dalle 14.30 proporranno mediante cartelloni, depliants e audiovisivi i lavori di tutte le 16 comunità della Liguria. L”arrivederci’ a Salerno per “Piazze, trivi e quadrivi” a cura del Presidente Nazionale concluderà intorno alle 17.30 la nostra giornata. Per il pranzo organizzeremo nel refettorio un mangiare al sacco … ‘regionale’ .