Comunità Valpolcevera: assemblea annuale dei soci e nuova magistra

[mypdf file=”2012/10/valpolceverarelazionemagistero2011-2012″ title=”Scarica la relazione del Magistero”]

[mypdf file=”2012/10/relazionerendicontovalpolcevera2011-2012″ title=”Scarica la relazione al rendiconto”]

 

Sabato 27 ottobre 2012 alle ore 17,30 si è tenuta l’annuale assemblea dei soci della Comunità Masci Valpolcevera.

Cristina
Cristina, nuova magister

L’assemblea è un momento formale previsto dalla Carta comunitaria ma rappresenta una sostanziale occasione per verificare l’anno trascorso e per ripartire con il nuovo anno.

Ci siamo trovati numerosi per discutere e approvare la relazione del Magistero, il rendiconto di cassa presentato dal tesoriere, assegnare gli incarichi, e rinnovare il magister.

Abbiamo iniziato con la lettura del rendiconto annuale del tesoriere, la relativa relazione ed la previsione per l’anno 2012-2013 che, dopo approfondita discussione sono stati approvati all’unanimità.

E’ seguita la lettura della relazione annuale del magistero che è stata approvata all’unanimità.

Ascoltando la relazione del Magistero abbiamo avuto l’occasione di ricordare le attività svolte, abbiamo apprezzato le molte occasioni che come comunità abbiamo creato o sfruttato per la nostra crescita di Adulti Scout.

Tutti hanno apprezzato il metodo che ci siamo dati negli ultimi due anni: attività organizzate da gruppi di interesse e proposti alla Comunità. In questo modo nessuno è rimasto a guardare. Tutti protagonisti.

Tra le attività svolte ricordiamo in particolare:

– la revisione della carta Comunitaria

– la festa per il trentesimo di adesione al Masci che è stata l’occasione per rinsaldare i rapporti con tante persone che per motivi logistici o di età non sono più iscritti e partecipi.

– il lavoro sull’etica iniziato al campo estivo di due anni fa, continuato con l’approfondimento della nostra costituzione e sfociato nell’evento regionale “Etica personale ed etica delle istituzioni”.

– il campo estivo alla Verna con i suoi momenti di spiritualità e vita all’aperto.

Al giro ognuno ha poi manifestato le proprie impressioni sull’anno concluso: riflessioni personali, analisi delle attività svolte, nuove idee, e nuovi propositi.

Quest’anno era anche la prima verifica della nuova modalità di elezione del magister: ogni tre anni la Comunità rinnova il magistero ed è il magistero che assegna la funzione di Magister. Ogni anno il magistero può cambiare il magister in base alle disponibilità e necessità. Del magistero in carica, quest’anno è il turno di Cristina Pedemonte in Roncallo a guidare la nostra comunità. Buon lavoro!

E’ seguita poi la cena a cui hanno partecipato anche Alessio e Mara,due amici non iscritti, ma partecipanti occasionali alle nostre attività.

Il dopocena ha visto la proiezione delle foto relative all’ uscita all’isola Palmaria, al campo estivo della Verna ed al fine settimana di settembre a Siena e dintorni.

Abbiamo anche ascoltato una prima relazione a caldo dei quattro  partecipanti all’incontro nazionale di Salerno “Piazze, Trivi, Quadrivi”.

Insomma,….. abbiamo fatto mezzanotte.

Guido