Uno di noi

uno-di-noi-movimento-per-la-vitaLa Comunità MASCI di Pietra Ligure partecipa con alcuni suoi membri all’iniziativa  “Uno di noi” che ha come scopo la raccolta di almeno un milione di firme da inviare all’Unione Europea, affinchè venga riconosciuto lo statuto dell’embrione umano.

Ogni vita, fin dal suo concepimento, va tutelata, tanto più se questa è piccola e indifesa.

Fin dal concepimento risplende la dignità di ogni essere umano da accogliere come un dono di Dio, come uno di noi.

Invitiamo tutti gli A.S.  a promuovere questa iniziativa o almeno ad aderire a questo invito: basta apporre una firma con un documento d’identità nei moduli che si possono trovare sul sito:

http://www.mpv.org/pls/mpv/v3_s2ew_consultazione.mostra_pagina?id_pagina=18319

“Si tratta di un gesto concreto – ha spiegato il presidente della Cei, cardinale Angelo Bagnasco – perché la coscienza europea non perda se stessa sulla promozione della vita umana in tutte le sue fasi”.