Anche un solo chilo … può fare la differenza!

[mypdf file=”2014/11/ba_tigullio” title=”Scarica la locandina”]

L’alluvione del 10 novembre che si è abbattuta nel Tigullio ha distrutto case, imprese private ed opere pubbliche, facendoci vivere in una situazione irreale, di dolore, stupiti che fosse accaduto proprio a noi.

 

Fra i tanti a subire danni enormi, anche il magazzino del Centro di Solidarità Odeon di Chiavari, principale punto di raccolta zonale per il cibo proveniente dal Banco Alimentare di Genova, da distribuire a chi ha bisogno. In pochi mesi, il fondo e’ stato allagato due volte, stavolta irreparabilmente.


La Comunità MASCI Tigullio si rivolge a tutti voi per chiedere un aiuto.

 

Sabato 29 novembre si svolgerà la 18° Giornata Nazionale della Colletta Alimentare ma il nostro Tigullio partirà azzoppato dai disastri subiti di recente. Chi poteva si e’ subito messo in gioco con ogni mezzo, e continua a farlo. Le risorse sono pero’ limitate e la necessita’ e’ grande.
Abbiamo bisogno di rinforzi per poter far ripartire la rete di aiuti alimentari. Chi ha gia’ vissuto esperienze come la nostra sa che al di la’ delle macerie, i danni secondari sono spesso altrettanto pesanti.
Abbiamo quindi aperto, presso il Banco di Chiavari, un conto corrente,  sul quale ognuno potrà dare il proprio contributo.
IBAN :IT05E0503431953000000123456

INTESTATO A :MASCI TIGULLIO PER BANCO ALIMENTARE

 

Il 29 novembre, con i fondi raccolti, effettueremo la prima spesa per rifornire il Centro. Entro la fine dell’anno ne effettueremo una seconda nel caso ci fossero altri fondi disponibili. Non mancheremo di dare resoconto di quanto fatto.

 

Grazie per la vostra generosità