100 anni di scout in Valpolcevera

I primi riparti di scout genovesi, le Gioiose Liguri, già dal 1912 iniziano ad appassionare i ragazzi con attività scout emulando il fondatore inglese Robert Baden Powell. A livello italiano l’Associazione Scout Cattolici Italiani (ASCI) nasce nel gennaio del 1916 e inizia formalmente le attività con la celebrazione delle prime Promesse il 29 maggio del 1916 a Palazzo del Principe a Genova. Il 13 maggio 1919 è formalmente registrato il riparto Rivarolo Ligure 1°, Gioiosa Silvio Pellico: inizia da questo momento l’avventura scout a Rivarolo, presso la parrocchia di S.Maria, che ha accompagnato migliaia di giovani fino ai nostri giorni.

Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è garbo.jpg

Il 18 giugno del 1926 è registrato il reparto Rivarolo Ligure 2° Gioiosa San Mauro con sede presso la parrocchia di Teglia. Nell’aprile del 1928 il fascismo dopo aver sciolto tutte le associazioni vieta anche lo scautismo e pertanto tutti i gruppi e la stessa ASCI sono sciolti. Dopo la seconda guerra mondiale anche lo scautismo dell’ASCI rinasce e riprende la sua vita. Il 14 maggio 1945 nasce il reparto Rivarolo 3° con sede presso la parrocchia del Borghetto. Il 15 maggio 1945 risorge il Rivarolo 1° presso la parrocchia di S. Maria di Rivarolo. Il 8 giugno 1945 risorge il Rivarolo 2° presso la parrocchia di Teglia. Il 25 luglio 1945 nasce il reparto Rivarolo 4° presso la parrocchia di S.Bartolomeo della Certosa Per pochi anni, alla fine degli anni ’40, ci sono anche alcune guide e scolte dell’AGI (Associazione Guide Italiane) censite come GENOVA XIII. Nel 1955 il Rivarolo 1° forma il Gruppo Genova 51° e nel 1956 il Rivarolo 3° e il Rivarolo 4° vanno a costituire il Gruppo Genova 52°. Lo scautismo nel quartiere di Valtorbella approda a S.Giovanni Battista nel 1985 ma il gruppo autonomo, il Genova 100° prende vita nel 2007. Il 4 luglio 1968 nasce la Comunità degli Adulti Scout della Valpolcevera, con sede presso la parrocchia di S. Maria di Rivarolo che aderirà al MASCI (Movimento Adulti Scout Cattolici Italiani) dal 31 dicembre 1981, così come anche presso la Parrocchia di Certosa è viva una comunità del MASCI dal 1 settembre 1996