Assemblea nazionale: Massimiliano Costa eletto presidente

Dal 18 al 20 ottobre alla Fraterna Domus vicino Sacrofano (Roma) si è tenuta la 28^ Assemblea del Movimento adulti scout cattolici italiani (Masci), nella quale si sono rinnovate le cariche associative e sono stati definiti i nuovi indirizzi programmatici del Movimento.

Dopo sei anni hanno lasciato i rispettivi incarichi la Presidente Sonia Mondin e il Segretario nazionale Luigi Cioffi. E’ stato eletto alla carica di Presidente Massimiliano Costa, genovese, con una lunga esperienza nello scautismo; alla carica di Segretario Nazionale è stato eletto Domenico Cotroneo, di Villa San Giovanni (RC), che negli ultimi tempi è stato impegnato nella realizzazione dei numerosi eventi del Movimento. E’ stato quindi rinnovato il Consiglio nazionale del Masci.

Il tema scelto dal Masci per l’Assemblea è stato  “Abitare le parole…vivere la Parola, per un futuro di Speranza”: si è trattato di un invito e un richiamo al Movimento e al mondo esterno a scegliere con cura le parole che danno forma ai  pensieri, ai progetti e quindi alle azioni, al fine di fare proprie parole ben meditate, che si radicano in esperienze vissute e che rimandano ad un futuro di speranza, a partire dalla Parola di Dio. Nella relazione della Presidente uscente sono stati diffusi anche i numeri del Masci oggi: 6304 adulti scout aderenti che operano in 407 Comunità sparse in tutte le Regioni d’Italia.

Si sono quindi definiti i nuovi indirizzi programmatici per il prossimo triennio, in continuità con il tema del triennio precedente (creature in relazione, attente al cambiamento e testimoni di speranza), individuando quattro orizzonti di lavoro: la responsabilità sociale e politica, l’ essere adulti nella fede, l’ armonia nelle relazioni e la sostenibilità dello sviluppo. 

Nel corso della celebrazione di domenica 20 mattina il Cardinal Gualtiero Bassetti, presidente della CEI, ha ricordato al Masci la forza della preghiera cristiana e l’importanza della missione di ciascuno nel proprio territorio

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.