Per una riflessione personale

Proponiamo alcune domande per trarre profitto dalla riflessione sull’esortazione apostolica Evangelii Gaudium del professor Davide Penna.

  • La gioia del Vangelo è un incontro, non va costruita ma ricevuta. L’indifferenza è l’anestetico del cuore (dove Dio ci parla)

      Abbiamo sperimentato in qualche occasione questa gioia? Questa indifferenza?


  • No ad un’economia dell’esclusione e dell’iniquità che nega il primato dell’essere umano e lo riduce ad un bene di consumo

Contribuiamo in qualche misura a contrastare questa economia dell’esclusione e dell’iniquità?


  • 4 principi per realizzare una cultura dell’incontro e una cittadinanza responsabile:

+ il tempo è superiore allo spazio

+ l’unità prevale sul conflitto

+ la realtà è più importante dell’idea

+ il tutto è superiore alla parte

Quali fra questi 4 principi sono punti di forza/debolezza nel nostro agire?